Ex volto di Amici al timone di un nuovo programma: ecco di che si tratta

byRedazione

Pubblicato il

Ex volto di Amici in un nuovo programma: ecco di che si tratta

Molto spesso ad Amici di Maria De Filippi i volti protagonisti del programma partono dal talent show per poi avere ruoli completamente diversi nel variegato mondo dello spettacolo. Ne è un esempio Stefano De Martino, partito come allievo di ballo, poi ballerino professionista e adesso è conduttore in casa Rai.

Attualmente è impegnato al Tim Summer Hits come conduttore insieme ad Andrea Delogu. Negli ultimi tempi voci di corridoio parlavano di un flirt tra i due dopo la separazione di De Martino con Belen Rodriguez. Ad intervenire, intervistata da Vanity Fair, è stata proprio la Delogu:

“L’intesa c’era già, noi ci siamo dati un obiettivo: brillare assieme, restando dei comprimari al servizio dei cantanti. Facendo un prodotto onesto e vivo, che non fosse solo un lancio asettico ma mettendoci qualcosa di nostro.

I gossip sul nostro presunto flirt? All’inizio ci faceva molto ridere, poi è sfuggita di mano, è diventata un’indiscrezione insistente e fastidiosa, soprattutto quando ha iniziato ad innescare commenti aggressivi. Così abbiamo smesso di scherzare in pubblico, sui social, e continuiamo a farlo in privato. La verità è che siamo molto amici, nulla di più.

Altri gossip che mi hanno infastidita? Nulla di clamoroso. Ho imparato che se una cosa non è vera, sti cavoli, non mi tocca. La mia forza è che posso smentire con un tweet”.

Ex volto di Amici in un nuovo programma: ecco di che si tratta

Oltre a Stefano De Martino, adesso anche un altro famoso volto di Amici avrà un suo programma. Stiamo parlando di Marcello Sacchetta (che tra l’altro è uno dei grandi amici di Stefano). Marcello sarà al timone di Nudi per la vita, insieme a Mara Maionchi. Ecco le sue parole:

“E’ un programma di cui vado fiero, è un grande privilegio affiancare Mara in questa avventura. Sono grato a tutte quelle persone che hanno creduto in me. La danza è e sarà per sempre la mia grande passione, morirò sicuramente da ballerino perché ce l’ho nel sangue. Ma è bello crescere, imparare cose nuove, arricchirsi professionalmente, integrare le proprie capacità artistiche e la conduzione, l’adoro! […] Quando mi è arrivata la chiamata del progetto Giulia era felicissima e, come sempre, mi ha mostrato tutto il suo entusiasmo e il suo appoggio”.